Outfit
MATRIMONIO IN PRIMAVERA: DISOBBEDISCI AL BON TON
17 aprile 2016
34
, , , , , , , , , , , ,
matrimonio in primavera

Matrimonio in primavera, o qualsiasi tipo di cerimonia, ed è subito crisi di nervi, almeno per me. Fortunatamente tutte le mie amiche, a parte una, non si sono mai sposate e non hanno avuto figli, cosicché nella mia vita ho ricevuto davvero pochissimi inviti di questo genere. Quest’anno purtroppo mi tocca e come ciliegina sulla torta il tutto si svolge ad aprile, uno di quei periodi noti per essere talmente instabile che i servizi meteo non ne azzeccano una. Quindi, una persona che riceve un invito per un matrimonio in primavera come dovrebbe vestirsi? e soprattutto come può organizzarsi in anticipo se in questo periodo è possibile che ci siano 25° con sole che splende così come un’anomala bufera di neve? Io una soluzione l’ho trovata, già collaudata qualche anno fa, e mi ci sono trovata talmente bene che  mi ci affido anche questa volta. Il segreto è trovare qualcosa che possa indistintamente stare bene sia con calza e accessori invernali se dovesse fare freddo, sia con sandali e gambe nude se invece è una bella giornata.

La seta nera è una scelta saggia perché ha perfettamente i requisiti richiesti: è elegante, si adatta ad una varietà infinita di accessori e potete decidere il mattino stesso in che modo abbinarla. E chi mi dice che ai matrimoni non ci si veste di nero con sguardo candido e stupito chiedo ” Perché?” . Il giorno che mi verrà data una risposta che contiene un senso logico potrò prendere in considerazione la cosa, ma finché mi rispondono “perché funziona così!” io alzo le spalle, poi me ne frego e subito dopo essermene fregata faccio allegramente quel cacchio che mi pare. Oggi come oggi la disobbedienza ai rituali bon ton ha molto a che fare con il buonsenso e il buonsenso ha molto a che fare con la libertà. Quindi vi dico, alzatevi e disobbedite, vestite di nero alle cerimonie e mettete i cuissardes in ufficio. Vedrete che affidandovi alla saggezza del buonsenso vi troverete bene in ogni angolo di mondo e soprattutto non vi metterete più le mani nei capelli se vi invitano ad un matrimonio in primavera!

 

matrimonio in primavera
matrimonio in primavera
spring wedding
spring wedding
spring wedding

Labels: jacket Falconeri, dress Maison Margiela, shoes Evado, bag Zara

 

photos by Andrea Cracco

 

About author

valentina

primo appuntamento

PRIMO APPUNTAMENTO:COME VESTIRSI E COMPORTARSI

Read more
pantaloni corti e larghi

PANTALONI CORTI E LARGHI FAI DA TE

Read more
mescolare i tessuti

MESCOLARE I TESSUTI: ECCO IL METODO

Read more

Related Posts

There are 34 comments

  • the italian glam ha detto:

    ma si, Vale, la seta nera mi sembra un ottima scelta, sobria e versatile, potresti andare da tutte le parti con un vestito così….
    baci
    http://www.theitalianglam.com/

  • Martina ha detto:

    La seta nera è adatta per qualsiasi occasione e che bella quella giacca Vale!
    Bacioni <3
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it
    NUOVO POST

  • Rossella ha detto:

    Io ne avrei due di matrimoni.. Uno forse riesco a non andare.. Sono sempre insofferente quando devo andare ad un matrimonio perché l’idea di stare 12 ore con i tacchi o vestita scomoda ecc mi fa andare in crisi.. Sarà che sono allergica ai matrimoni convenzionali, io farei una cerimonia lampo in un paio d’ore arrivederci e grazie! Comunque il tuo look non sbaglierà di certo! Buon lunedì!
    http://www.glitterchampagne.com

  • chiara ha detto:

    Molto bello il tuo look,soprattutto la giacca!
    Chiara

  • Sara ha detto:

    Io credo che le uniche regole da rispettare sono le nostre, non quelle vecchie e immotivate! Amo il nero e amo la seta, quindi che dire, sono d’accordo con te!!

  • mari ha detto:

    sei troppo un mito vale! il tuo essere dura e irriducibile da un lato, ma con un cuore enorme dall’altro, se non altro leale e sincero – sei una sportiva e quindi non potrebbe essere altrimenti.
    mi piace la tua proposta fuori dagli schemi
    xxx
    mari
    http://www.ilovegreeninspiration.com

  • Ammazza che amiche! Povere!!! E tu sei pure contenta che non si siano sposate! Comunque si alla trasgressione, sono assolutamente d’accordo. Adoro gli stivaletti!

  • Eleonora ha detto:

    Secondo me nella moda la trasgressione è d’obbligo!
    E poi la tuta nera mi sembra versatile al punto giusto!!

    The Princess Vanilla

  • okmi ha detto:

    Questi sguardo abito di moda davvero sorprendente .. bello sguardo! Buona giornata!!
    okmi

  • gloriadressup ha detto:

    evviva la disobbedienza! io i cuissardes in ufficioli ho sdoganati, sopratutto in queste giornate in cui non si capisce se faccia caldo o freddo.
    buona settimana ciao gloria

    Gloriadressup

  • Vale ha detto:

    Ahahaha, io ti adoro ! Pure io non amo andare ai matrimoni e tante mie amiche non si sono sposate e non hanno avuto figli facendomi un grande favore ! Mi piaci con questo mood careless, fai ciò che ti pare e hai stile da vendere per cui lo fai benissimo ! Ottima soluzione, la seta nera mi piace 🙂 Baci

    Fashion and Cookies – fashion and beauty blog

  • Paola Lauretano ha detto:

    Ma si dai, non esistone regole nella moda, è sempre lo stile personale a vincere!!!!
    Bel look Vale!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

  • Franci ha detto:

    Non mi parlare di matrimoni che ne ho una collezione alle spalle, ma in effetti nessuno in primavera, periodo davvero insidioso! Ma con un abito in seta nera puoi andare ovunque, per cui direi scelta perfetta!
    Un bacione! F.

    La Civetta Stilosa

  • ELi ha detto:

    Non ci avevo ancora pensato al tuo trucchetto, nel dubbio ho sempre messo i pantaloni (sempre, 2 volte va bé). Per quanto riguarda i colori, se si ha buon gusto si può anche andare fluorescenti.
    Grintosissima tu as usual. <3
    bacioni
    http://www.theladycracy.it

  • Luna ha detto:

    Sai che questa dritta non è affatto male e mi piace un sacco l’idea di disobbedire al bon ton. Ogni tanto ci vuole ed è ben concesso. Diciamolo su! 😉
    Stai benissimo Vale, quella giacca mi piace un casino.
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  • Nicky mywishstyle ha detto:

    L’importante e’sentirsi bene con ciò che si indossa , poi il bon toni ogni tanto si può anche lasciare a casa…
    Sempre pazzescamente originale Vale

    (Fammi sapere quando verrai mi raccomando !)
    Bacio

  • Iolanda ha detto:

    Io nel dubbio avrei optato per un paio dipantalonu culotte..però devo ammettere che la tua alternativa è davvero un’ottima idea..solo che io mi vesto già di nero tutti i giorni per il lavoro e quindi fuori dal lavoro se posso evito…
    bacioni
    http://www.theshadeoffashion.com

  • Grazia ha detto:

    Magari non donerebbe ad una carnagione chiara come la mia ma è molto elegante…

    Bow of Moon

  • Marta ha detto:

    Brava Vale, un look alternative ai soliti abitini bon ton!!!!
    Mi piace tantissimo questo look…..e gli stivaletti???? mi fanno impazzire!!!
    Baciiiiiiiiiiii

    http://www.lagattarosablog.it

  • Manuelita ha detto:

    ti adoro !!! mi piace come pensi , mi piaci perché ti distingui !!!!
    Sei stupenda nel tuo modo di essere …. queste foto mi piacciono un sacco …..
    http://unconventionalsecrets.blogspot.it

  • Monica & Tatiana ha detto:

    La vera ragione sul non utilizzo del nero si matrimoni, sarebbe perché è un colore che esprime dolore e tristezza,ma anche eleganza e rispetto e quindi associato ai funerali. Mentre matrimoni e cerimonie varie, felici insomma, è preferibile esprimere sensazioni di gioia con colori accesi. Ovviamente certo, tutto ciò è relativo. Al giorno D oggi dove il nero è stato reso decisamente chic in ogni occasione, è possibile indossarlo quando si vuole, dalla mattina alla sera. Anche se certo, per un matrimonio mattutino con pranzo annesso, magari in una super villa all aperto, noi il nero lo eviteremmo con molto piacere, ma poi ovviamente sono gusti.
    Molto bello questo look ;).

    Bacioni :-*.
    Monica & Tatiana.
    Ambitionofstyle.blogspot.com

  • Caramella ha detto:

    Bellissimo look e scelta che ti dona molto!

    http://hungrycaramella.blogspot.it/

  • Flò ha detto:

    Ora che mi ci fai pensare, ho indossato diverse volte il nero alle cerimonie, allora ho disubbidito alle regole della moda diverse e diverse volte! 🙂 felicemente direi.
    Stai bene così mi piace lo stile sobrio e chic.
    Baci

    La Flò ♡ blog

  • Elena ha detto:

    Molto sobrio l’outfit, per fortuna, con quello che si vede ai matrimoni… io lo indosserei in ufficio, che dici?

    xoxo
    http://www.bellezzefelici.blogspot.com

  • sophia ha detto:

    Mi piace molto il look e il tuo stile! Stivaletti e borsa fantastici! Un abbraccio e buona settimana
    Sophia
    http://www.sophiasfashiondiary.com

  • Federica Spinelli ha detto:

    La mia collezione di matrimoni inizia a maggio, bisogna cercare di essere eleganti e non fuori luogo, ottima scelta! baci
    Federica – Cosa Mi Metto???

  • Elisabetta ha detto:

    Sei perfetta, e questo perchè non ti sei vestita seguendo le regole che seguono tutti ma hai seguito il tuo istinto e il look è riuscitissimo, perchè comunica, parla di te…brutti quelli vestiti che sembrano manichini! baci

  • Cristiana ha detto:

    Si!!! Mi è sempre piaciuto disobbedire…altrimenti, che gusto c’è?!:)
    Baci grandi Vale!
    Cristiana
    http://www.drunkofshoes.com
    FB Rimmel a Colazione

  • Jennifer ha detto:

    stai benissimo con questo look sobrio ed elegante ma per niente scontato…
    la giacca che contrasto il total look black è bellissima
    baci

    FASHIONBYJEJE

  • Lizzy ha detto:

    carinissimo questo abito!

  • Marianna Farese ha detto:

    Pur nel mio eclettismo culturale ed estetico devo ammettere che non riesco proprio ad indossare gli outfit bon ton, parlando in generale. Ai matrimoni forse faccio eccezione, ma ora mi hai dato il la per abbracciare il rock anche in quelle occasioni! 😉
    Marianna
    http://www.heelsallure.com

  • Dadie Bradshaw ha detto:

    Stai benissimo, ottima scelta!

    DadieB. ~
    dadiebradshaw.altervista.org

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Menu Menu