Guide Uncategorized
RICONOSCERE UN ABITO DI BUONA QUALITA': IL METODO INFALLIBILE
12 aprile 2015
31
, , ,
recognize a garment of good quality

 

 

 

Riconoscere un abito di buona qualità, il metodo infallibile. Oggi voglio affrontare un argomento un po’ tecnico che mi auguro possa aiutarvi nel vostro shopping. Negli ultimi anni la vendita al dettaglio è profondamente cambiata e districarsi tra le varie offerte è diventato complicato. Intendo dire che il prezzo unitario di un articolo non ha più senso come tale, ma solo in rapporto alla sua qualità. Scrivo questo post sperando di aiutarvi ad evitare delle fregature perché a volte spendiamo 50 euro per un capo pensando di avere fatto un affare ed invece stiamo prendendo una clamorosa fregatura o al contrario ne spendiamo 200 credendo di essere di fronte ad un capo caro che invece costa semplicemente quello che vale. Per riconoscere un abito di qualità una volta ci si affidava ai tessuti; di solito il 100% di qualsiasi cosa era sinonimo di qualità. Ora con l’avvento dei materiali tecnologici e di ricerca questo non è più un parametro affidabile.

Quindi come riconoscere un abito di buona qualità in rapporto al prezzo che ci viene richiesto di pagare? Io di solito mi affido ad un metodo infallibile che è quello di valutarne le cuciture e più precisamente il numero di punti presenti per ogni cm.  Gli 8 punti sono tipici della façon di alta qualità, i 3 punti della produzione orientale che non deve costare più di un paio di decine di euro. Tra questi estremi ci sono le cuciture a 5 punti che sono la classica via di mezzo del prodotto occidentale che tenta di competere con i brand low cost di tutto il mondo. Sembra complicato quello che vi sto dicendo, ma vi assicuro che basta un occhiata veloce per riconoscerle. Una buona façon costa e va da se che un brand che decide di investire in questo senso difficilmente poi risparmia sul modello o sui materiali. Solitamente è un metodo piuttosto infallibile e vi accorgerete senza ombra di dubbio se state pagando il giusto oppure no. Vi lascio alle immagini dei tre  tipi di cucitura per dimostrarvi che basta davvero uno sguardo veloce per riconoscerle.

 

 

riconoscere un abito di buona qualità

3 points

 

riconoscere un abito di buona qualità

5 points

 

riconoscere un abito di buona qualità

8 points

 

 

About author

valentina

primo appuntamento

PRIMO APPUNTAMENTO:COME VESTIRSI E COMPORTARSI

Read more
high heels

TACCHI ALTI SENZA DOLORE:ECCO COSA FUNZIONA

Read more
sembrare più giovani

SEMBRARE PIù GIOVANI SENZA ESSERE RIDICOLI

Read more

Related Posts

There are 31 comments

  • Marta ha detto:

    Molto interessante e utile questo post!!!
    Baciiiiiiiii

    http://www.lagattarosablog.it

  • Grazie grazie grazie questo è un post utile! Non sapevo deindiversi tipi di cucitura ma ora ci farò caso!

  • Dania ha detto:

    Ec eccoci al completo… 😉
    Come ho gia detto, ottimo post, le cuciture sono fondamentali perchè come dico sempre sono i dettagli a fare la differenza.
    Bacio

    NEW OUTFIT

    http://www.angelswearheels.com

  • marilovesgr33n ha detto:

    davvero utile questo post. Eh sì le cuciture sono tutto, anche per quanto riguarda le borse. Devo ammettere che non ci faccio sempre caso, ma da oggi lo farò.
    buon inizio di settimana.
    xxx
    mari
    http://www.ilovegreeninspiration.com

  • angela ha detto:

    grazie per questo post.
    sono d’accordo con te e hai dato una ottima info a tutti i tuoi lettori.
    condividerò il tuo post sui miei social
    hai fatto davvero un post interessante.
    buona giornata
    Angela

  • ELi ha detto:

    Maddai io non ne sapevo proprio nulla, questo sì che è un segreto che non deve più essere tale!
    Grandissima e grazie <3
    bacioni
    http://www.theladycracy.it

  • Federica Fila ha detto:

    I dettagli fanno sempre la differenza! <3
    THE WALKING FASHION

  • Eleonora ha detto:

    Sempre meglio mettere i puntini sulle i per non avere spiacevoli sorprese 🙂

    The Princess Vanilla

  • Elisabetta ha detto:

    Di solito mi affidavo al mio intuito guardando si le cuciture se erano ben fatte, ma di certo non immaginavo questa tecnica per riconoscere una buona fattura di un abito! Grazie del prezioso consiglio! Baci Elisabetta

  • Jeanne ha detto:

    Molto utili questi consigli Valentina! Un bacione Cara!
    XO
    Jeanne
    http://fashionmusingsdiary.com

  • Diana ha detto:

    Sinceramente non conoscevo questa tecnica, mi hai aperto un mondo :D. Da ora in poi presterò sempre attenzione ai punti!
    Un abbraccio
    Diana
    The Spiral D
    Facebook page

  • Ciao Valentina, io ho trovato utilissimo questo post, di solito mi porto mia mamma quando faccio shopping proprio per questo motivo. Un abbraccio.

  • nunzia ha detto:

    scrivi sempre cose molto interessanti. complimenti 😉
    un bacione
    se ti va da un’occhiata al mio nuovo post:
    http://www.honeyandcotton.org/per-un-outfit-casual-e-alla-moda-scelgo-bhell-fashion-jeans/

  • Sweet Bea ha detto:

    I dettagli fanno la differenza…ottimo osservare le cuciture!!!post davvero interessante!
    Un bacio tesoro
    http://www.sweetbea.it

  • gloriadressup ha detto:

    molto interessante. decisamente un metodo veloce e semplice per capire cosa si sta comprando. buona giornata ciao gloria
    Gloriadressup

  • Mis perlas de moda ha detto:

    Well written&great tips, Valentina!
    Happy week!
    MIS PERLAS DE MODA

  • Paola Lauretano ha detto:

    Interessante…. non sapevo dei diversi tipi di cuciture!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

  • TruccatiConEva ha detto:

    Un post bellissimo e molto utile, grazie Valentina!!!
    Un bacio

    TruccatiConEva

  • The AnarCHIC ha detto:

    Bravissima. Ce n’è di bisogno di imparare a capire per bene cosa è di qualità e cosa davvero non lo è!
    Un abbraccio
    Valentina Astorino e Eva Sabin The AnarChic

  • Elisa Cesarini ha detto:

    un post davvero interessante. Le cuciture e gli accessori sono un segno vistoso della buona o cattiva qualità di un capo. Approvo a pieno ciò che hai scritto!
    Un bacio
    Elisa
    http://www.blackstarstyle.com

  • Thechilicool ha detto:

    Interessante e utile questo post!
    Alessia
    new post
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

  • Alessandra ha detto:

    Molto interessante, non sapevo molte cose!
    http://www.alessandrastyle.com

  • Simona ha detto:

    Ma questo è favoloso!!! Ora guarderò solo le cuciture. Grazie mille. Un bacione

    http://www.fiammisday.com/

  • Iolanda ha detto:

    Ciao Vale! Questa mi mancava! Grazie per questo preziosissimo consiglio! Io in genere dipende che capo voglio comprare, se voglio una tee giustoper togliermi uno sfizio e spender poco non ci faccio molto caso, ma se è un capo che cercavo da molto tempo sto più attenta!
    Un bacione
    http://www.theshadeoffashion.com

  • Martina ha detto:

    Ottimi consigli Vale, non ci avrei mai pensato!
    Un bacio
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it
    NUOVO POST

  • Effecoco ha detto:

    Dovremmo sempre guardare la qualità, e saperla riconoscere ovviamente 🙂

  • Denise ha detto:

    Non lo sapevo,ti ringrazio moltissimo! Ora sarà una fissazione per me 😀 !

    mammachechic.wordpress.com

  • the Italian Glam ha detto:

    ciao Valentina,
    grazie per le parole spese sul mio blog….credo siano anche vere, almeno lo spero. la verità è che il commento sincero si riconosce da quello “formale”…
    le informazioni sopra sono oltre che utili (piccoli dettagli importantissimi) molto professionali….grazie per averle condivise
    oggi scopro con piacere che sei una Gemella, come me…allora noi due abbiamo un po’ di cose in comune. Infatti avvertivo un “qualcosa” di familiare quando ho letto il post su Marc Jacobs, l’essere schietta, la soddisfazione di condividere con gli altri un punto di vista o più semplicemente un informazione….brava, mi piaci
    buona serata
    Dora
    http://www.theitalianglam.com/

  • Grande idea che ho messo nei miei ricette preziosi per fare buona sera

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Menu Menu